Corsi per Allenatori, Istruttori e Maestri

Home / Corsi per Allenatori, Istruttori e Maestri

Corsi per allenatori, istruttori e maestri

Le arti marziali si basano sulla “continua ricerca” ed il costante sforzo per migliorare sé stessi attraverso la loro essenza. La sensibilità e la metodologia richiesti a un insegnante per il raggiungimento degli obiettivi, sono conseguentemente di grande importanza e la responsabilità di un insegnante consiste nell’indirizzare l’allievo ad un progresso in tutti i livelli formativi: tecnico, fisico, mentale e spirituale. Metodologie d’insegnamento sbagliate, errori nelle modalità d’attuazione e insegnanti non qualificati, compromettono il raggiungimento degli obiettivi prefissati e possono causare gravi danni al progresso dell'individuo in tutti i livelli: tecnico, fisico, mentale e spirituale.

I corsi sono aperti a singoli atleti, alle società sportive, agli Enti di promozione sportiva e alle Federazioni

L'Accademia Karate Italia è affiliata al CSI Milano, all'ASC (Roma) e all'OPES Lombardia.

Gli obiettivi individuati e ritenuti indispensabili per la formazione degli allenatori, istruttori e maestri sono di ordine sociale, formativo, culturale, tecnico e scientifico.

Gli obiettivi specifici per la formazione degli allenatori, istruttori e maestri sono:

Allenatori

Durata del corso: un anno

Fornire gli elementi educativi, formativi e didattici di base per poter collaborare validamente e fattivamente con il Maestro attraverso la conoscenza delle problematiche sociali, culturali, tecniche e scientifiche nell’attività.

Istruttori

Durata del corso: due anni

Ampliare gli elementi educativi, formativi e didattici di base e fornire elementi specifici per potenziare la collaborazione con il Maestro attraverso un’approfondita conoscenza delle problematiche sociali, culturali, tecniche e scientifiche nell’attività di insegnamento del Karate.

Maestri

Durata del corso: tre anni

Fornire una conoscenza approfondita degli elementi specifici educativi, formativi e didattici per creare e sviluppare le capacità di insegnamento del Karate e la capacità di coordinamento dei propri collaboratori, per potere indirizzare gli allievi, attraverso la conoscenza approfondita delle problematiche sociali, culturali, tecniche e scientifiche, ad un progresso in tutti i livelli: tecnico, fisico, mentale e spirituale.

I Docenti

I docenti che contribuiscono ai corsi di formazione AKI DO sono tutti professionisti comprovati e/o con certificazione nei propri settori di insegnamento.
Data la finalità e la filosofia dell’Accademia AKI DO, il numero dei docenti è sempre in crescita come sempre in crescita sono le materie inserite nel piano di formazione.

Le modalità

I corsi per il raggiungimento delle qualifiche possono seguire diverse modalità a seconda della tipologia e dal taglio richiesto.
I corsi sono annuali e generalmente vengono svolti con cadenza mensile il Sabato e la Domenica. Nella mattinata vengono svolti i corsi pratici mentre nel pomeriggio, dopo la pausa pranzo, i corsi teorici e la pratica meno impegnativa.

I Corsi

Qualifica Durata Ore Incontri Crediti minimi Partecipazione a stage
Allenatore 1 anno 81 15 930 Almeno 2
Istruttore 2 anni 162 30 1860 Almeno 4
Maestro 3 anni 243 45 2790 Almeno 6

 

Conseguimento dei crediti

Attività Crediti
Materia teorica 20
Materia pratica 30
Stage AKI DO 30
Stage non AKI DO ma riconosciuti dall'Accademia AKI DO 10
Partecipazione ad altri corsi teorici o di formazione avvallati dall’Accademia AKI DO A discrezione della commissione

 

Gli Esami

Gli esami vengono svolti nel corso di due sessioni all’anno, nelle date e nelle modalità decise dalla commissione. Gli esiti degli esami vengono pubblicati entro 60 gg dalla data dello svolgimento degli stessi. In caso il candidato venga rimandato in una o più materie, avrà la facoltà di ripetere l’esame delle materie in difetto in una delle sessioni successive. In caso sia nuovamente rimandato verrà automaticamente bocciato. In caso di bocciatura sarà possibile per il candidato ripetere l’esame una seconda volta dopo di che, in caso di una eventuale nuova bocciatura, il candidato, se desidera continuare, dovrà effettuare nuovamente il pagamento dell’intero corso.