Attività


La vita dell’Accademia è fatta di corsi per formare Allenatori, Istruttori e Maestri, di Stage e di aggiornamenti tecnici.

I corsi in Accademia esistono da molti anni e sono tenuti da docenti qualificati. Per le materie teoriche l’Accademia si avvale di professionisti tra i quali ricercatori, medici primari, primari non più in attività, psicologi sportivi, nutrizionisti e professionisti in genere.

L’Accademia ad oggi ha attivato le specializzazioni di “Karate” e di “Tai Chi” e si stanno aggiungendo Aikido e Ju Jitsu. Quasi tutte le materie teoriche sono comuni a tutti i corsi, come ad esempio "anatomia", "fisiologia", "posturologia", "filosofia delle Arti Marziali", e poi ci sono le materie specifiche per ogni disciplina come ad esempio per il Karate “Storia del Karate”.

La stessa cosa vale per le materie pratiche, ad esempio “Psicologia e comportamento nel Dojo” è comune, mentre “Insegnamento delle forme di base di Tai Chi” è specifica del Tai Chi.
I corsi di aggiornamento in Accademia sono aperti a tutti i tecnici che desiderano continuare gli studi, tenersi aggiornati e mantenere la propria qualifica.

Alcuni corsi sono pensati specificatamente per chi ha già raggiunto le qualifiche più alte e sono tenuti da docenti di riconosciuta capacità nelle proprie discipline.
L'Accademia organizza durante l'anno diversi stage tecnici e seminari di approfondimento su temi specifici sempre diversi.

Gli stage vengono tenuti non solo a Milano ma anche in luoghi dove si unisce all'insegnamento tecnico anche il piacere di stare insieme in piccole vacanze.

L'Isola d'Elba, il Trentino Alto Adige, le valli chiavennasche e della Bregaglia, Latina, Bordighera ed altre bellissime località sono i luoghi nei quali l'Accademia svolge regolarmente le proprie attività.

Pagina modificata domenica 3 ottobre 2021

Un’Accademia è un’istituzione destinata agli studi più raffinati
e all’approfondimento delle conoscenze di più alto livello.
Il termine può indicare una società scientifica dedicata alla ricerca nel campo delle scienze naturali,
della filosofia e delle belle arti.

Il termine Accademia deriva dal greco e indicava la scuola filosofica di Platone,
fondata nel 387 a.C. e situata in un luogo appena fuori le mura di Atene,
chiamata così dal nome dell’eroe di guerra Academo che aveva donato agli ateniesi un terreno
che divenne un giardino aperto al pubblico dove Platone faceva filosofia con i suoi discepoli.